Cancella il segno
dei maltrattamenti

DIVENTA DONATORE REGOLARE LAV

Diventare donatore regolare LAV significa scegliere di proteggere e difendere ogni giorno gli animali dalla violenza dell’uomo.

Questo è il nostro obiettivo comune. Un obiettivo alto e a lungo termine, che solo uniti possiamo raggiungere.

L’impegno di LAV è unico, perché vuole cancellare il segno. Il segno dei maltrattamenti che hanno lasciato sugli animali gli altri, quelli che li hanno strappati dalla natura, quelli che li hanno chiusi nei circhi, negli allevamenti, nei laboratori. Quelli che li hanno abbandonati.

LAV combatte dal 1977 per cancellare questi segni dal corpo e dal carattere degli animali, perché crede che nessuna storia sia troppo tragica per non avere un lieto fine.

Ma è una missione che richiede dedizione, impegno e – soprattutto – costanza.

Per questo motivo le donazioni regolari sono fondamentali per renderla possibile.

CANCELLA IL SEGNO: DIVENTA DONATORE REGOLARE LAV

SCOPRI QUALI PROGETTI SOSTERRAI CON LA TUA DONAZIONE REGOLARE.

La casa degli animali LAV

La casa degli animali LAV è un luogo immerso nel verde, nella Maremma toscana, dove ci prendiamo cura degli animali che non possono essere reinseriti in natura. Qui convivono moltissimi animali: dalle mucche alle bertucce, dai cammelli ai leoni. Un’oasi felice che, giorno dopo giorno, accoglie sempre più animali salvati dai maltrattamenti. Per questo abbiamo bisogno anche di te.

Giacomo

Addetto Ufficio A Scuola con LAV
Jerry e Nutella sono un toro e una mucca che nel 2005 vivevano in un allevamento di Venaria Reale, vicino a Torino, in condizioni terribili. Grazie al nostro intervento, è stato possibile portarli in salvo. È per loro che abbiamo costruito l’area bovini nella casa degli animali LAV. Con Jerry, ancora oggi, ho un rapporto speciale: si avvicina senza timore, si lascia accarezzare.

Lotta al maltrattamento di animali familiari

Anche gli animali familiari sono troppo spesso vittime di maltrattamenti e abbandono. I nostri volontari li salvano da queste situazioni, i nostri educatori li accompagnano in un percorso di recupero e cercano per loro delle nuove famiglie. Quello per cancellare il segno dei maltrattamenti e assicurare i colpevoli alla giustizia è un percorso lungo. Ma con la tua donazione regolare, possiamo farlo insieme.

Francesca

Responsabile Ufficio Legale LAV
Quando, dopo il sequestro del canile Parrelli nel 2013, la gabbia si è aperta anche per Kenya, è stato incredibile vederla uscire intimorita e andare incontro alla sua nuova vita. Ora il canile Parrelli è chiuso per sempre e Kenya dorme su un divano rosso in una casa in centro a Roma. Pensare che è stato un po’ anche merito mio mi ripaga di tutto.

Programmi di ricerca senza animali

Esiste un modo per fare ricerca senza usare violenza su nessun essere vivente. Lavoriamo per promuovere metodi alternativi di ricerca, finanziamo e sosteniamo studi che non prevedano l’utilizzo di animali, portiamo in salvo gli animali vittime di esperimenti. Il nostro obiettivo purtroppo è ancora troppo lontano. Per questo il tuo contributo è fondamentale.

Michela

Responsabile Area Ricerca Senza Animali
Quella dell’Università di Modena, nel 2016, è stata la prima liberazione in Italia di un’intera colonia di macachi destinati alla vivisezione. Mi resta nel cuore il capogruppo del branco: l’ho seguito con lo sguardo mentre usciva dal laboratorio e guardava spaventato e incredulo il mondo esterno per la prima volta in 16 anni. Era grande e forte, ma nella gabbia appariva inerme.

COME ATTIVARE LA TUA DONAZIONE REGOLARE

Puoi attivare la tua donazione regolare con domiciliazione bancaria/postale o con carta di credito.

Puoi scegliere tu con quale importo contribuire.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Se hai qualche domanda sulle donazioni regolari, puoi scriverci a [email protected] oppure chiamaci al numero 064461325. Grazie!

AGEVOLAZIONI

La tua donazione a LAV gode delle agevolazioni fiscali riservate alle donazioni in favore delle onlus.

Dona ora!